Le meraviglie del mare - la confessione d'amore del regista esploratore J. Cousteau

Il regista Jean-Michel Cousteau s’imbarca con i figli Celine e Fabien e la sua troupe in un viaggio dalle isole Fiji alle Bahamas, per esplorare oceani sconosciuti e scoprire di più su ciò che li minaccia. 

Organizza ora una proiezione

Le meraviglie del mare, diretto da Jean-Michel Cousteau e raccontato da Arnold Schwarzenegger, è un’esperienza straordinaria, un omaggio al mare nato con lo scopo di portare l’attenzione del grande pubblico sull’urgenza di salvaguardarlo. Le meraviglie del mare non è solo un documentario sulla vita e sul mondo subacqueo, ma è anche un esempio di film girato con tecniche all'avanguardia, come le nuovissime, particolarmente impegnative in un contesto subacqueo. Durante le riprese, infatti, il regista ha dovuto tenere conto che il 3D va al di là delle immagini perché si focalizza sul fatto di far vivere l’esperienza allo spettatore, allo scopo di coinvolgerlo. Le meraviglie del mare è stato concepito come un’immersione subacquea da guardare in 3D.

Organizza ora una proiezione

scuole, film per le scuole, film per riflettere, meraviglie del mare, scuole al cinema, documentario

Il blog di Keaton è una estensione della piattaforma Keaton.
© Copyright 2021 Keaton Srl. All right reserved.
T. 02 49543500   |   Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Privacy e cookies policy   |   P.IVA 10693090960